Ricette tradizionali

Farfalle puttanesca

Farfalle puttanesca

Oggi ho pensato di provare una nuova ricetta di pasta, più precisamente le Farfalle alla puttanesca.

  • 300 gr farfalle
  • 150 gr di olive a fette
  • 1 lattina di pomodori in brodo
  • 100 g di sgombro affumicato
  • 8-9 spicchi d'aglio
  • 1 cipolla
  • 50 ml di vino bianco
  • origano
  • curry
  • Pepe nero
  • sale

Porzioni: 2

Tempo di preparazione: meno di 30 minuti

COME PREPARARE LA RICETTA Farfalle alla puttanesca:

Ho lessato la pasta secondo le istruzioni sulla busta.

Ho tritato la cipolla e l'aglio e li ho fatti cuocere per 5 minuti, poi ho aggiunto il vino e ho lasciato per altri 5 minuti. Dopo aver preparato la cipolla e l'aglio, ho aggiunto i pomodorini in brodo tritato finemente, le olive e le spezie.

Ho scolato la pasta e l'ho messa nella ciotola. Ho messo sopra qualche cucchiaio di salsa e pezzetti di sgombro affumicato.

Una super combinazione, da provare anche tu!


Ricetta Spaghetti alla Puttanesca

Spaghetti alla Puttanesca

  • Porzioni: 4
  • Tempo di preparazione: 10 minuti
  • Tempo di cottura: 20 minuti
  • Difficoltà: Facile
  • Valutazione: ★★★★★

Ingredienti

Indicazioni

Sciacquate bene i capperi in acqua fredda per dissalarli e tritateli non molto finemente.

Lavare e tritare il prezzemolo. Sbucciare l'aglio.

Eliminate i noccioli di oliva appiattendoli con il lato della lama del coltello.

Portate a bollore l'acqua della pasta con un cucchiaio di sale grosso.

In una padella mettete l'olio d'oliva, gli spicchi d'aglio schiacciati con la costa del coltello, i peperoncini piccanti, i capperi ei filetti di acciughe e fateli soffriggere insieme per 5 minuti a fuoco medio-basso.

Quando avranno lasciato tutti i sapori, aggiungete i pomodori schiacciati, uno zucchero a velo per controbilanciare l'acidità e lasciate per 10 minuti a fuoco lento, masticando di tanto in tanto.

Lessare gli spaghetti in acqua bollente.

Un minuto prima del tempo indicato sulla confezione per la cottura della pasta, togliere gli spicchi d'aglio dal sugo, aggiungere le olive e la pasta scolata.

Mescolare energicamente per un minuto sul fuoco, aggiungere il prezzemolo e servire. Direttamente dalla padella è il migliore.

Questa è la ricetta degli Spaghetti alla Puttanesca per quattro persone.

Se non hai quattro anni, rimani per il giorno successivo. L'idea è di togliere la parte restante del sugo prima di aggiungere la pasta. È una salsa che si conserva molto bene in frigorifero in un contenitore ermetico. Non esagerare, ma due giorni non sono un bagno!


Ingrediente Spaghetti alla puttanesca

  • spaghetti integrali
  • 1 piatto pieno di pomodori grandi come un chiodo
  • 4-5 spicchi d'aglio
  • 1 link basilico fresco
  • 1-2 peperoncini
  • 2 cucchiai di capperi
  • qualche oliva, snocciolata
  • olio d'oliva
  • sale marino e pepe nero


Fettuccine ai frutti di mare

Ingrediente: 400 g di fettuccine, 600 g di frutti di mare (gamberi, cozze, conchiglie, ecc.), 4-5 spicchi d'aglio, 3 cucchiai di olio d'oliva, un bicchiere di vino bianco secco, basilico fresco, sale, pepe.

Preparazione: mondate l'aglio e tagliatelo a fettine, poi fatelo rosolare leggermente nell'olio ben caldo. Aggiungere i frutti di mare e far rosolare leggermente (non più di 1-2 minuti) Aggiungere il vino e far sobbollire la salsa per 5-6 minuti. Aggiungere la pasta cotta e mescolare. Condite con sale e pepe e servite caldo, decorato con basilico.


Puttanesca Pasqua, detta anche & # 8222Uau, donna. & # 8221

Avevo fame domenica scorsa. Terribilmente affamato. Ero stanco di pomodori con formaggio e cipollotti (avevo mangiato due volte prima) e torta di mele comunque, ne ho fatti due di fila ed entrambi sono spariti in poche ore, nonostante fossi solo a casa. tre bocche), la stevia la zuppa era finita, e pensavo di essere tutto pigro, ma più affamato: fammi fare quella pasta di cui continuo a sentire parlare nei film, a la puttanesca cica. Ho dato un'occhiata ad alcune ricette (di solito lo faccio, guardo la ricetta che mi interessa su 3-4 blog come Jamie Oliver, Adi Hădean, Gordon Ramsay), traggo la conclusione su come dovrebbe essere, vedo cosa Ho in frigo e mi metto al lavoro. Questa volta avevo tutto quello che mi serviva in frigo. Ho dato anche a Sofia un po' di pasta cruda e due pomodori, così ha potuto cucinare e mi ha fatto accendere i fornelli e ho iniziato.

In 20 minuti metto in tavola la pasta più buona che abbia mai fatto.


(scusate per la qualità della foto, avevo troppa fame per tirare fuori la macchina fotografica, ho posato con il telefono)

L'uomo divorò e disse Doaaaamne, cosa ci hai messo, donna, che sono migliori di quelli di quel ristorante romano a Roma. Sofia continuava a dire Pate (pasta) do, Pate do, con la bocca piena di pasta continuava a chiedere. E noi tre abbiamo tirato su col naso e messo da parte una porzione da mangiare più tardi, peccato che avevamo ospiti e beh, ho dovuto chiedere loro se avevano fame nella speranza che non lo fossero, ma guarda, non avevano fame. Sono stato fortunato e ho donato l'ultima porzione di puttanesca. Giuro che dentro ho pianto un po', ma almeno l'ospite esigente ha detto che erano molto bravi, quindi almeno il mio orgoglio era un po' fasciato, se la papilla era frustrata.

Io ho fatto così: ho fatto bollire l'acqua per la pasta. Ho mangiato spaghetti interi, ma si sposa molto bene con linguine o tagliatelle.
Nel frattempo ho fritto 6 filetti di acciughe in olio d'oliva.
In 2 minuti ho aggiunto una piccola cipolla tritata.
In altri 2 minuti, 3 spicchi d'aglio tritati.
In 1 minuto ho aggiunto la pasatta di pomodoro (di Cirio, quella che ho fatto finita in inverno), una manciata di capperi e una manciata di olive nere snocciolate.
Ho fatto bollire con il coperchio per circa 10 minuti, poi ho aggiunto 4 pomodorini molto ben maturi e tagliati in quarti (per consistenza).
In un altro minuto ho spento il fuoco. Ho scolato la pasta, che nel frattempo aveva lessato al dente.
L'ho messo nei piatti, guarnito con un po' di parmigiano e prezzemolo ed è pronto.

Il sugo esce molto aromatico, con un discreto sapore di pesce, 2-3 cucchiai di sugo raggiungono un piatto di pasta. Mi sono trovata benissimo con queste paste, ve lo giuro, non avevo idea di quanto siano facili da fare e di quanto siano buone. Ecco, abbiamo terminato il momento culinario della settimana. Ti sono debitore con alcune ricette di waffle, perché siccome abbiamo un dispositivo mangiamo varie varianti due volte a settimana, solo che non ne ho idea, guardo gli ingredienti, a volte escono croccanti, a volte escono soffici, erano buoni ogni volta e ogni volta sparivano tutti all'istante. Continui a chiedermi cos'altro mangiamo. Come questo. Oggi un peperone ripieno, domani un fegato con salsa di peperoni, poi pasta, tra queste cialde con miele e noci o marmellata di amarene, ho messo 9 chili, Sofia alta 4 cm nell'ultimo mese, il suo spunto fa fatica a indebolirsi in queste dure condizioni, baciamo la lavastoviglie che senza di essa siamo stati distrutti, tutti sono buoni e belli.

Buon fine settimana, ci vediamo al parco o in terrazza (se trovate una farina per bambini ditecelo)!


Salsa Puttanesca Vegana

Iscriviti e ricevi Schmurkey di tacchino, il mio eCookbook per le vacanze a base vegetale, GRATIS!

Come questo? Ecco di più:

La puttanesca è uno dei miei sughi per la pasta preferiti e questa puttanesca vegana non fa eccezione. Il mio amore è profondo perché sono seriamente innamorato di olive e capperi, entrambi molto presenti in questa salsa piccante a base di pomodoro.

Questa salsa vegana alla puttanesca è anche davvero facile da preparare e #8211 un altro bonus. E, inoltre, è la ricetta della dispensa perfetta & # 8211 particolarmente preziosa in questo momento!

Quando ho iniziato a mangiare vegetariano, consideravo la salsa alla puttanesca una scommessa sicura sui menu dei ristoranti. Immaginate la mia sorpresa quando mi sono accorto in seguito che oltre alle olive e ai capperi, un altro motivo della sua bontà umami erano le acciughe. Ops! Sicuramente non vegetariano.

Negli ultimi anni, uno dei miei obiettivi nella vita (sì, è vero) è stato quello di creare una gustosa ricetta di salsa alla puttanesca privo di acciughe. Ho provato innumerevoli iterazioni ed è sempre stato così quasi giusto, ma non al 100% giusto. Fino a questo!

Per questa salsa vegana alla puttanesca, abbiamo un sacco di aglio, origano, pomodori schiacciati cotti per la massima intensità, un sacco di olive kalamata e capperi, un pizzico di peperoncino rosso per un pizzico di calore e un pizzico di soia salsa. Sì e # 8211 salsa di soia. Si tratta di aumentare l'esperienza umami senza le acciughe. E funziona perfettamente qui.

(Fai finta di vedere l'aglio in questa inquadratura. E il sale. E l'olio d'oliva. Ma per il resto, questi sono gli ingredienti di cui hai bisogno.)

Gli spaghetti alla puttanesca sono una versione popolare della pasta alla puttanesca, fatta con & #8211 hai indovinato & #8211 spaghetti. Non so voi, ma io ho un assortimento casuale di pasta senza spaghetti in vista in questo momento. Quindi ho pensato di condividere solo la ricetta della salsa vegana alla puttanesca e lasciare a te la parte della pasta. Insieme agli spaghetti (se ce l'ho!), adoro anche questo sugo con farfelle (pasta con papillon), penne e rotini. Ma penso che funzionerà con qualsiasi pasta.

Ecco qua & #8211 puttanesca vegana senza acciughe in vista!

Se provi questa ricetta, per favore lascia un voto! E, se lo trovi degno di condivisione & # 8211 che spero tu faccia & # 8211, per favore condividi. Tagga #kitchentreaty su Instagram, Facebook o Pinterest e non dimenticare di dare un'occhiata alle mie altre ricette!


Spaghetti alla puttanesca

Spaghetti Alla Puttanesca (spaghetti piccanti con acciughe e filetti di parmigiano). È un piatto italiano della zona di Napoli, molto facile e veloce da preparare. È pronto in meno di mezz'ora. La leggenda narra che questo nome controverso (puttana spaghetti) sia stato dato negli anni '60 dal proprietario di un bordello. Questa ricetta si trova nel menù di tutti i ristoranti d'Italia ed è un piatto molto richiesto dai loro clienti, per il suo gusto molto buono, dovuto alla salsa di pomodoro e aglio, a cui si aggiungono acciughe, capperi, olive e peperoncino per sapori forti. Vi invito a provare la ricetta della pasta alla puttanesca! Se ti è piaciuta questa videoricetta e vorresti vederne altre simili, per favore iscriviti al mio canale YouTube.

Spaghetti alla puttanesca ingrediente:

  • 250 g di pomodorini
  • 300 g di pasta
  • 4 spicchi d'aglio
  • olio d'oliva
  • 5 filetti di acciughe
  • Pepe
  • 6 capperi grandi
  • 100 g di olive kalamata denocciolate
  • basilico
  • 70 gr di parmigiano.

Preparare gli Spaghetti alla Puttanesca:

Mettere a bollire una pentola adatta con 2 litri d'acqua e un cucchiaino di sale. Dopo l'ebollizione, aggiungere gli spaghetti e lasciare secondo le istruzioni sulla confezione. Dopo averle bollite (circa 7-8 minuti), passarle in acqua fredda e lasciarle scolare.

Mentre gli spaghetti stanno bollendo, tagliate i pomodorini, tritate l'aglio, il peperoncino - se necessario - l'ho fatto tagliare.

In una padella aggiungere 2 cucchiai di olio d'oliva e aglio, soffriggere per circa 1-2 minuti per non bruciare. Dopo aver soffritto l'aglio, aggiungere i filetti di acciughe e il peperoncino. Fate soffriggere per circa 2 minuti, poi aggiungete i pomodorini e fate rapprendere per circa 5 minuti. Quindi aggiungere le olive kalamata, i capperi e metà del basilico. Fate soffriggere per circa 3 minuti. Aggiungere la pasta scolata sopra la salsa e mescolare bene. Servire con abbondante parmigiano e basilico.

Se desideri vedere altre ricette deliziose, ti invito a iscriverti al mio canale YouTube.


Pasta alla puttanesca

Puttanesca, un sugo tradizionale originario dell'Italia meridionale (le origini esatte non sono chiare, anche se è più associato alla zona intorno a Napoli) e solitamente servito con gli spaghetti, è un sugo di pomodoro saporito e leggermente piccante con i sapori pungenti e pronunciati di olive, capperi , e acciuga. Anche se sei un odiatore dichiarato di acciughe, dovresti provare questa salsa: le acciughe si sciolgono nella salsa e il risultato finale non ha un sapore "di pesce", solo audace, ricco e complesso.

Quanto al nome un po' scandaloso (puttana si traduce letteralmente come "alla prostituta"), numerose teorie abbondano sulle sue origini: alcuni dicono che si riferisca solo al fatto che la salsa è piccante, altri che le signore della notte lo preparassero tra un cliente e l'altro o per attirare più clienti con il suo profumo invitante. Tuttavia, un blogger ha fatto delle ricerche sulle sue origini e le sue scoperte sembrano indicare che non ha nulla a che fare con le prostitute, ma si riferisce piuttosto al fatto che uno chef degli amici di Ischia una volta gli ha chiesto di cucinare qualcosa, solo alcuni "puttana"(traducendo vagamente come "qualsiasi vecchia merda") e così ha messo insieme tutto ciò che aveva a portata di mano e basta, il primo"puttana"pasta.

Qualunque sia l'origine, è delizioso, facile e veloce. In effetti, puoi preparare questa salsa quasi nel tempo giusto per cucinare una pentola di spaghetti e richiede ingredienti che la maggior parte avrà a portata di mano nella propria dispensa, rendendolo un ottimo pasto durante la settimana.


Spaghetti alla puttanesca

Ekl bych, že ta místo petrželky patří oregáno, jinak to vypada v pořádku. Tento pokrm se stal populárním v šedesátých letech 20. století. Autorem receptu na sugo alla puttanesca je údajně istý pan Sandro Petti, který spoluvlastnil podnik "Rancio Fellone", který byl restaurací a nevěstinec v jednom. Recept prý vymyslel někdy v padesátých letech. Co je na tom pravdy, nevíme. -)

Mate pravdu, dokonce jedna z mnoha teorii o vzniku tohoto nazvu predpoklada, ze vznikl ve verejnych domech v Neapoli, jelikoz jeho priprava byla dostatecne rychla a chutna pro znavenou "clientele". Ale je alle teorie di jen nepotvrzena. :-D

& lt3 Vyborne spagety, aj recept co si pridala je super, mi davame extra krevety ale to je na kazdom individualne. Len neviem preco :-D = -O sa vzdy, vsade pouziva Talianske meno. V preklade :-D je to vulgarne (špagety děvka)


3 ricette leggere della cucina italiana

1. Insalata di Panzanella

Vi dicevo che le verdure sono molto apprezzate nella cucina italiana, quindi oggi vi presentiamo un'insalata di Panzanella. Proviene dalla regione Toscana del centro Italia, ed è caratterizzato dalla presenza di cubetti di pane. Di solito viene servito nella stagione estiva, quando i pomodori sono molto richiesti. Abbiamo aggiunto un po' di cipolla, zucchine alla nostra insalata e abbiamo coperto il tutto con olio d'oliva, aceto e limone.

2. Risotto al vino rosso

Continuiamo con un piatto emblematico della cucina italiana, ovvero il risotto. È uno dei piatti di riso più apprezzati, ed è particolarmente diffuso nel nord Italia. Il riso viene cotto con molto burro, vino e parmigiano, che gli conferisce una consistenza cremosa. E la riduzione di vino rosso sarà l'elemento che aiuterà la preparazione a differenziarsi.

3. Spaghetti Alla Puttanesca

Concludiamo la collezione con una porzione di pasta dal gusto autentico italiano, dalla zona campana, dove troviamo la famosa città di Napoli. L'elemento principale di queste paste sono i filetti di acciughe, il cui gusto deciso e salato dona sapore al piatto. Gli ingredienti semplici sono sapientemente combinati, proprio come in un'autentica cucina italiana.