Le migliori ricette

Pollo alla milanese

Pollo alla milanese

Questo classico pollo italiano alla milanese è sorprendentemente FACILE e VELOCE da preparare a casa. Funziona anche come piatto innovativo!

Credito fotografico: Sheryl Julian

È difficile credere che cinque ingredienti di base possano produrre risultati così piacevoli.

La milanese - una croccante copertura di briciole su cotolette di pollo - è una delle preparazioni italiane più semplici e ogni volta stupisce gli ospiti.

Il termine milanese, da Milano, originariamente applicato al vitello, che ha perso popolarità e pochi mercati in questo paese portano ora. In questi giorni, il piatto presenta tipicamente petti di pollo disossati e senza pelle, pestati a uno spessore uniforme.

Petto di pollo martellante e tenero

Oltre a intenerire il pollo e aiutarlo a cuocere più velocemente e in modo uniforme, pestarlo riduce il restringimento. Sai come quando metti il ​​pollo in una padella calda, improvvisamente si irrigidisce? Quando vengono picchiati, tende a non succedere così tanto.

I petti di pollo dovrebbero essere spessi circa mezzo pollice prima di batterli. La maggior parte dei petti di pollo sarà circa il doppio di questo spessore quando li avrai, ma è facile tagliarli in pezzi più sottili. Tieni un coltello affilato parallelo al tagliere e taglia il petto in due fette più sottili, come se si aprisse un libro.

Una volta che hai i tuoi pezzi spessi mezzo pollice, mettili tra due pezzi di pellicola trasparente e picchia con un martello o una padella per renderli ancora più sottili. Stai mirando a uno spessore di circa 1/4 di pollice.

Cucinare e servire pollo alla milanese

Quando sei pronto per cucinare il pollo, prepara una catena di montaggio con ciotole di farina, uovo sbattuto e briciole di Panko. Immergere le fette di pollo in ciascuna ciotola, in ordine, quindi friggerle in olio d'oliva fino a quando non saranno dorate e croccanti.

Il pollo alla milanese dà il meglio di sé quando lo servi subito, mentre è ancora croccante e caldo dalla padella. Tuttavia, il piatto si riscalda sorprendentemente bene se vuoi cucinare le cotolette in anticipo.

Pollo alla milanese come piatto anticipato

Se si fa avanti, lasciare raffreddare completamente il pollo cotto su una teglia rivestita di carta da forno, quindi conservare in frigorifero. Se hai intenzione di riscaldarli entro poche ore, puoi lasciarli sulla teglia. Altrimenti, mettili in un contenitore ermetico con della pergamena tra gli strati e conservali in frigorifero per 1-3 giorni.

Per riscaldare, lasciate riposare le cotolette di pollo per mezz'ora in modo che si raffreddino, quindi riscaldatele in un forno a 400 ° C per 8-10 minuti o fino a quando non saranno ben calde e croccanti.

Cospargere le cotolette con il limone e servire con insalata verde. Alla fine, non avrai fatto molto, ma farai un pasto strepitoso in qualsiasi giorno della settimana.

Più preferiti di pollo italiano!

  • Parmigiano Di Pollo Al Formaggio
  • Skillet Chicken Puttanesca
  • Piccata Di Pollo
  • Pollo alla marinara

Ricetta Milanese Di Pollo

Cerca le briciole di Panko nella sezione dei cibi asiatici del tuo negozio di alimentari, anche se a volte sono anche vicino agli altri pangrattati confezionati. Puoi anche ordinare online.

Servire con una semplice insalata saltata, come questa Caesar Salad di cavolo nero

Ingredienti

  • 4 grandi petti di pollo disossati senza pelle (1 1/2 libbra, 680 g)
  • 1 1/2 tazze (190 g) di farina per tutti gli usi
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1/2 cucchiaino di pepe macinato
  • 3 uova grandi
  • 2 tazze (144 g) di pangrattato Panko
  • 8 cucchiai (120 ml) di olio d'oliva, o più se necessario
  • 1 limone, tagliato a spicchi, per servire

Metodo

1 Prepara il pollo: Metti da parte i seni più piccoli o le cotolette spesse 1/2 pollice. Metti i seni più grandi su un tagliere. Tieni ferma la parte superiore del pollo con una mano e tieni un coltello affilato parallelo al tavolo nell'altra, quindi piega il petto a metà come se aprissi un libro (fai attenzione alle dita!). Taglia fino in fondo per ottenere due pezzi sottili.

Continua con i restanti seni grandi. Asciugali con carta assorbente. Adagiateli su una teglia da forno bordata.

2 Pesta il pollo: Mettere una delle fette di petto di pollo tra 2 fogli di pellicola trasparente. Usa un batticarne o una padella piccola e pesante per battere il petto per appiattirlo: sei o più colpi buoni dovrebbero bastare. Continuare con i restanti petti, rimettendoli nella teglia.

2 Preparare una linea di assemblaggio per rivestire il pollo: In una tortiera o in una ciotola bassa, mettete la farina, 1/2 cucchiaino di sale e il pepe. Mescola bene. In un'altra tortiera o in una ciotola poco profonda, sbattere le uova con il restante 1/2 cucchiaino di sale. In una terza teglia o ciotola, posizionare il Panko.

Metti la padella di pollo sul bancone. Metti la farina accanto ad essa sulla destra. Metti l'uovo a destra, quindi il Panko come ultima cosa nella fila.

3 Ricopri il pollo: Con le pinze, immergere una fetta di pollo nella farina, assicurandosi che entrambi i lati siano ricoperti e scuotendo l'eccesso nella ciotola. Quindi, ricopri il pollo con l'uovo e sollevalo in modo che l'eccesso ricada nella ciotola. Infine, trasferisci sul Panko e ricopri entrambi i lati.

Rimetti il ​​pollo nella teglia. Continua con i petti rimanenti finché non sono tutti ricoperti.

3 Cuocere il pollo in lotti: Riscaldare il forno a 250F con una teglia su una griglia centrale. Metti una padella pesante da 12 pollici a fuoco medio-alto.

Aggiungi una quantità sufficiente di olive nella padella per formare uno strato di 1/4 di pollice (circa 4 cucchiai). Riscaldare finché l'olio non luccica e scorre; quando è caldo, un pezzo di Panko gettato nell'olio dovrebbe sfrigolare.

Aggiungi 3 pezzi di pollo in un unico strato e cuoci senza muoverti per 4 minuti, o fino a quando i fondi non saranno dorati. Girare e rosolare gli altri lati per altri 4 minuti o finché il pollo non sarà cotto.

4 Tieni il pollo al caldo: Trasferisci il pollo finito nel forno in modo che rimanga caldo mentre cuoci i petti rimanenti. Cuocere i petti rimanenti, aggiungendo altro olio nella padella quanto basta per mantenerlo ricoperto.

5 Per servire: Servire subito con limone e insalata verde.

Se vai avanti, lasciate raffreddare completamente il pollo cotto su una teglia rivestita di carta da forno, quindi conservate in frigorifero. Se hai intenzione di riscaldarli in poche ore, puoi lasciarli sulla teglia. Altrimenti, mettili in un contenitore ermetico con della pergamena tra gli strati e conservali in frigorifero per 1-3 giorni.

Per riscaldare, lasciare riposare le cotolette di pollo per mezz'ora in modo che si raffreddino, quindi scaldarle in un forno a 400 ° C per 8-10 minuti o finché non saranno ben calde e croccanti.

Ciao! Tutte le foto e i contenuti sono protetti da copyright. Si prega di non utilizzare le nostre foto senza previa autorizzazione scritta. Grazie!


Guarda il video: Patate al Forno Perfette. Croccanti Fuori e Tenere Dentro (Gennaio 2022).