Ricette tradizionali

Torta alla crema di limone e mirtilli

Torta alla crema di limone e mirtilli

Per il piano di lavoro: tutti gli ingredienti devono essere a temperatura ambiente. Separare gli albumi dai tuorli. Gli albumi vengono mescolati con il sale in polvere per 3-4 minuti. Aggiungere gradualmente lo zucchero a velo e continuare a mescolare fino ad ottenere una meringa consistente che si attacca alle lame del mixer. Aggiungere i tuorli e mescolare. Seguito dal succo e dalla buccia grattugiata di un limone, mescolare per incorporare. Passare la farina attraverso un setaccio spesso, aggiungerla e mescolare leggermente questa volta con una spatola o un mixer ma alla velocità più bassa. Alla fine aggiungete l'olio e mescolate leggermente per l'ultima volta sul bancone. Mettere l'impasto in una teglia rotonda del diametro di 22 cm, io ho usato quella in silicone. Anche se la teglia è in silicone, ho preferito rivestire il fondo della teglia con della carta da forno, in modo da poter togliere facilmente la teglia dalla teglia. Mettere la teglia in forno riscaldato a 180 gradi C per 20 minuti. Lasciare raffreddare fino a quando non è caldo, togliere dalla padella e lasciare raffreddare completamente su una griglia o durante la notte. Al momento del montaggio tagliare a metà il piano di lavoro.

Per la crema al limone: la panna montata Montare d'oro viene mescolata fino a renderla densa e riposta in frigo. Si mettono sul fuoco in un pentolino 200 ml di latte insieme ai 3 cucchiai di zucchero. I restanti 100 ml di latte freddo vengono mescolati con amido alimentare e mescolati con un asciugamano tipo pera fino a quando l'amido si dissolve. Quando il latte sarà ben caldo, aggiungete gradualmente il latte e la fecola, mescolate con la frusta, trasferite nuovamente il tutto nella stessa pentola in cui è stato fatto bollire il latte. Rimettete sul fuoco, mescolate continuamente e lasciate finché la crema non si addensa e assomigli ad un budino. Togliere dal fuoco, aggiungere il succo e la buccia grattugiata di un limone. Mescolate fino ad incorporarla, mettete la pellicola alimentare sulla crema in modo che non si attacchi alla pojghita, mettetela in frigo e fatela raffreddare. Dopo che si sarà completamente raffreddata, frullare la panna per 2-3 minuti, fino a quando non diventa spumosa.

La panna montata è suddivisa come segue: per la crema al limone 300 ml e per i mirtilli 200 ml. Dato che condiamo la torta con la crema bianca, abbiamo bisogno di più crema al limone. Sopra i 300 ml di panna montata, mettere la crema di latte e mescolare leggermente, a velocità media, finché non sarà incorporata.

Per la crema di mirtilli: 3-4 cucchiai colmi di marmellata di mirtilli vengono messi in un robot o frullatore e passati fino ad ottenere una purea fine. La gelatina e l'acqua fredda vengono idratate per 10 minuti. Scaldare dolcemente a fuoco basso fino a quando la gelatina si scioglie (fare attenzione a NON far bollire la gelatina). La gelatina sciolta viene mescolata con marmellata di mirtilli. I restanti 200 ml di panna montata vengono mescolati con marmellata di mirtilli rossi.

Sciroppo: caramellare lo zucchero grezzo in un pentolino. Aggiungere l'acqua e l'estratto di vaniglia, lasciare sul fuoco finché lo zucchero non sarà completamente sciolto. Lasciar raffreddare lo sciroppo.

La torta è montata nella teglia in cui ho infornato la parte superiore. Mettere il primo foglio di top a forma di silicone, sciacquare con qualche cucchiaio di sciroppo e ungere la superficie con la marmellata di mirtilli. Lo strato di marmellata deve essere sottile, se si desidera uno strato ancora più spesso non è più necessario sciroppare la parte superiore. Metti la crema di mirtilli sopra lo strato di marmellata. Livellare e mettere in frigo per 1-2 ore. Metti un po' di crema al limone sopra la crema di mirtilli rossi, ma assicurati di avere abbastanza crema da coprire la torta con la crema bianca. Mettere la seconda parte superiore sopra la crema al limone, lo sciroppo e mettere in frigorifero per 2-3 ore. Togliete la torta dalla forma in cui l'ho montata, mettetela su un piatto, condite la torta con la crema bianca. È decorato secondo le preferenze. Ho utilizzato una decorazione invernale, adatta al clima esterno e alle feste che seguono.

Per la decorazione sul bordo della torta: dalla purea di mirtilli ho fermato un cucchiaio che ho messo in una pos. Dopo che la torta è stata ricoperta di crema, ho tagliato l'estremità di un pos usa e getta e ho tracciato una linea e di tanto in tanto ho lasciato scorrere la crema.

Spero che la torta ti ispiri per le feste e non sembri troppo complicata da realizzare. Possa esserti utile!!! Buone feste!!!